Background Image
Previous Page  16-17 / 86 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 16-17 / 86 Next Page
Page Background

La facciata rivestita di elementi

lucidissimi in lamiera di acciaio

cromato cattura l’attenzione

risplendendo sull’ambiente

circostante.

16

tec

architecture I art I technology I eco

ar

tec

architecture I art I technology I eco

ar

Committenza

Città di Winterthur, Dipartimento costruzioni,

8402 Winterthur

www.bau.winterthur.ch

Gestore impianto

fotovoltaico

Stadtwerk Winterthur, 8402 Winterthur

www.stadtwerk.winterthur.ch

Architetti

BDE Architekten GmbH, 8400 Winterthur

www.bde.ch

Imprenditore

generale

Baltensperger AG, 8472 Seuzach

www.baltenspergerbau.ch

Prodotti isolanti

Saint-Gobain ISOVER SA, 1522 Lucens

www.isover.ch

Autori

Philipp Grünenfelder / cR Kommunikation AG /

Ralph Dettinger, Saint-Gobain ISOVER SA

Fotografia

BDE Architekten GmbH

Progettazione ed esecuzione minuziosa

«Perché potessimo costruire queste immense superfici del tetto in

tempi di montaggio possibilmente brevi e con influssi atmosferici

possibilmente ridotti, era necessario calcolare tutti gli elementi in

modo da assicurare l’accoppiamento esatto, tener conto di ogni

angolo e studiare minuziosamente ogni fase di lavoro», sottolinea

Wagner. «Il fatto che tutti gli elementi erano pronti alla data previ-

sta è dovuto anche all’eccellente collaborazione con la Saint-

Gobain ISOVER SA. Il produttore di isolanti ha fatto fronte ad un

volume di fornitura straordinariamente grande di circa nove ton-

nellate – dove richiesto addirittura tagliato su misura», sottolinea il

responsabile di progetto.

La facciata vanta un’elevata efficienza energetica

Anche nella facciata rivestita con elementi lucidissimi in lamiera di

acciaio cromato è stato lavorato UNIROLL 035 di Saint-Gobain

ISOVER SA. Come elemento che attira l’attenzione, non solo ri-

splende nelle immediate vicinanze, ma convince anche per i suoi

valori interni. Come quelli per la costruzione del tetto, anche gli

elementi modulari per la facciata vengono prefabbricati nei capan-

noni di produzione Baltensperger di Seuzach. Ed anche qui il le-

gno rappresenta il materiale da costruzione ideale perché soddisfa

tutti i criteri ecologici ed economici della committenza. «Non da

ultimo, il legno, in interazione con l’acciaio ed il calcestruzzo, assi-

cura un clima interno gradevole», spiega Baltensperger. Contem-

poraneamente da notare come i singoli elementi siano stati appesi

direttamente alla costruzione in acciaio che assicura la sicurezza

statica della costruzione. Una procedura concettuale che consen-

tì un montaggio molto efficiente e che pertanto ha contribuito in

modo fondamentale all’inaugurazione puntuale. «Da questi detta-

gli si capisce che durante l’intero processo di costruzione tutti gli

ingranaggi abbiano ingranato in modo ideale. La Saint-Gobain

ISOVER SA ha svolto perfettamente la sua parte al fine di assicu-

rare la riuscita», prosegue Rolf Wagner, concludendo il giro di

ispezione sul piazzale antistante e lo spazioso accesso al capan-

none. Cento anni dopo il «Rössli-Tram», Winterthur ha quindi una

nuova attrazione nei trasporti pubblici che, in modo attraente e

sostenibile, non consuma energia, ma la forbisce.

17

tec

architecture

I art I technology I eco

ar

ar